20.2.17

Solo bagaglio a mano: a Londra viaggio leggera

Risultati immagini per we heart it suitcase
Ogni anno ci ricasco. E' più forte di me.
Non parlo di torte al cioccolato o dell'ultimo paio di Louboutin, ma di un viaggio nella capitale più piovosa d'Europa! London, I'm coming back.

Su questo blog ormai potete trovare di tutto e di più su Londra: i miei fotodiari di viaggiostreetstyleacquisti, ma soprattutto tante dritte per la valigia perfetta (qui e qui i post). Le fonti? Beh i miei svariati viaggi oltremanica (siamo a quota 5 per la precisione).

Oggi supererò me stessa ancora una volta, consegnandovi le regole d'oro per un viaggio super light con solo bagaglio a mano. Non ci credete?

Tra qualche settimana sarò ancora alle prese con il dilemma della valigia. Per di più questa volta ho deciso di abolire il bagaglio da stiva (perchè le cose semplici non piacciono a nessuno no?): visto che me ne starò via una settimana scarsa voglio lasciare il superfluo a casa.
Basandomi sui due post che ho già realizzato anni fa (qui e qui) che oramai sono la mia Bibbia della viaggiatrice londinese vi lascio le dritte nuove dritte che ho imparato per quanto riguarda voli aerei, viaggi e soprattutto valigie.
Immagine correlata
Cara amica borsa.
Non sottovalutatela, mai! Dal momento che ogni passeggero ha diritto ad una borsa (di determinate dimensioni) oltre al bagaglio a mano, perchè non usarla con giudizio? Prima di tutto non dev'essere rigida per dilatarsi/restringersi in base alle evenienze. Secondo, va stivata con tutte le cose più pesanti come carica batterie, busta trasparente dei liquidi, kindle, ecc, in modo da avere un margine maggiore per il bagaglio a mano, che generalmente non deve superare i 10kg.

Il beauty.
Ricordatevi sempre della famosa regolamentazione dei liquidi per i bagagli a mano che grava sul nostro capo quando voliamo! Lasciate a casa shampoo e balsamo che troverete in qualsiasi albergo, e con loro anche ciabatte, asciugamani da doccia e phon. Lasciate a casa anche il dentifricio: basta il movimento delle setole dello spazzolino (che spesso è fornito dall'albergo) per garantire l'igiene dentale!
Metto assolutamente nel beauty da viaggio, invece, un olio vegetale (jojoba/mandorle dolci/oliva/ecc) che funge contemporaneamente da idratante viso e corpo, maschera capelli, struccante.
Poi un deodorante spray e gli innumerevoli campioncini di profumo/fondotinta che danno in omaggio nei negozi o nelle riviste. Per il resto del makeup mi basta un correttore, un rossetto, un mascara. Et voilà.

Il trucco del pigiama.
Assolutamente vietato portare il pigiama: preferisco sempre scegliere una tuta comoda ma carina che all'evenienza posso usare come outfit da giorno!
Immagine correlata
Abiti e colori.
Questa volta sfiderò me stessa: porterò unicamente un cambio (pantalone/maglia) oltre agli abiti che indosserò per il viaggio. E' possibile, fidatevi.
Scelgo abiti comodi ma sempre chic per essere preparata per tutte le evenienze: una gonna lunga elasticizzata o in maglia, un pantalone classico o un paio di jeans, una camicia bianca, un pullover aderente a collo alto. I colori dei capi sono neutri (denim, bianco, nero, navy, beige, ecc) in modo da facilitare gli accostamenti, e mi permetto di portare un solo capo colorato vivacemente (magari il cappotto o un foulard) che dia tono ai look.

Il dilemma dell'intimo.
In valigia metto tre paia di slip, una canotta e un reggiseno di ricambio. Stop. Poi il mio compare sapone di marsiglia farà il resto del lavoro. Così non ho neanche ingombranti buste della biancheria sporca di cui preoccuparmi al check-in.

E per le più disperate.
Se arrivate in areoporto con il bagaglio a mano che eccede il peso stabilito don't panic! Esiste sempre il metodo infallibile del layering, ovvero infilarsi addosso più vestiti possibile e passare i controlli sembrando l'omino Michelin. Io l'ho fatto, e vi assicuro che è perfetto, soprattutto ora che è più freddo!
Risultati immagini per we heart it london
images via we heart it

7 commenti:

  1. Love these little cutie bags! The pastel colors match perfectly together <3

    Thank you for your comment on my blog, dear Eleonora! Wish you a lovely day!

    Love, Fa
    Personal Style Blog FATIMAYARIE.COM

    RispondiElimina
  2. beh il tuo post cade proprio a fagiolo...nei prossimi giorni partirò anche io per Londra...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto! Appena torni dimmi com'è andata la sfida delle valigie :)

      Elimina
  3. Brava!!!! E' sempre la prima volta, quando si torna a Londra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! L'incanto rimane sempre ;)

      Elimina
  4. Anonimo24.2.17

    Londra è il mio sogno... maybe, one day...
    bel post.
    Lilly

    RispondiElimina
  5. Anonimo26.2.17

    Nice post, very savvy.

    Naly

    RispondiElimina

You make me happy with your comments!♥